Giro3LaghiAllo scopo di promuovere la pratica del ciclismo l’ASD Ciclamatori Calabria organizza la prima edizione del Giro dei Tre Laghi, escursione ciclistica libera di tipo randonnèe. Le manifestazioni ciclistiche di tipo promozionale sono a carattere esclusivamente non competitivo e si svolgono in assoluta autonomia e ad andatura libera. Questa associazione è da anni impegnata nella promozione dell'attività ciclistica di tipo amatoriale e turistico. La presente iniziativa si inserisce in un progetto più ampio che mira al coinvolgimento di tutti gli appassionati delle due ruote indipendentemente dalla società di appartenenza. L'obiettivo è quello di realizzare un qualcosa in grado di attrarre ciclisti da tutte le regioni d'Italia. Il primo passo, essenziale, è quello di riscontrare la partecipazione ed il gradimento dei ciclisiti calabresi. E' chiaro che in un contesto del genere ognuno di noi debba fare la propria parte se desideriamo davvero concretizzare qualcosa di buono in un territorio come il nostro povero sotto tutti i punti di vista. Ma andiamo a vedere maggiormente in dettaglio il percorso che è caratterizzato da un chilometraggio e un dislivello impegnativi: saranno infatti affrontati 3.700 metri di dislivello in 220 km di percorso. Partenza dal centro commerciale I Due Fiumi, a Cosenza, dalle ore 7:00 in direzione Rose, dopo 22 km di salita si giunge in Sila attraverso il passaggio del valico di Varco San Mauro e si costeggia il lago Cecita fino al bivio per La Fossiata. Da qui il percorso presenta una serie di salite brevi fino all'area attrezzata de La Fossiata dove avrà inizio la salita per Pettinascura 5 km che pur non presentando grandi pendenze non concedono respiro e richiedono grande impegno. Percorso facile e piacevole fino al lago Ampollino dove poi, da Bocca di Piazza, si tornerà a salire fino a giungere sulle sponde del lago Arvo. Arrivati a Lorica affronteremo la salita simbolo di Botte Donato, 7 km davvero impegnatvi caratterizzati da lunghi tratti con pendenze in doppia cifra. Gli sforzi, ne siamo certi, saranno ampiamente ripagati da paesaggi come quelli silani di indubbio fascino ma anche dalla soddisfazione di aver portato a termine una prova davvero importante sotto il punto di vista sportivo, non a caso abbiamo voluto sottotitolare la prova Only For Brave Hearts (solo per cuori impavidi). Saranno tre infatti i passaggi oltre quota 1500 metri s.l.m. (Varco San Mauro, Monte Pettinascura e Monte Botte Donato) con in mezzo tutto il fascino dei tre più grandi laghi silani (Cecita, Ampollino e Arvo). Altri aspetti da non sottovalutare per portare a termine una prova del genere riguardano alimentazione ed abbigliamento senza trascurare l'efficienza del mezzo meccanico. La prova, è sempre bene sottolinearlo, verrà affrontata in assoluta autonomia e, pertanto, le valutazioni preventive e le scelte fatte saranno di fondamentale importanza. Inviatiamo, quindi, tutti a prendere attenta visione del regolamento di seguito riportato al fine di evitare disguidi o fraintendimenti che possano rovinare il piacere di una giornata trascorsa in bicicletta. 

Partecipazione Libera e gratuita, i minorenni possono partecipare soltanto in compagnia di altro atleta maggiorenne che si impegna ad accompagnarlo.

Raduno ore 6:45 Piazza Giacomo Mancini a Cosenza (CS) presso il centro commerciale Due Fiumi.

Partenza Con modalità “alla francese” dalle ore 7:00 in poi;

Percorso 220 Km con 3.700 m. di dislivello. I dettagli e le indicazioni stradali del percorso sono contenute nel seguente LINK dove è possibile anche scaricare la traccia GPS per il proprio dispositivo satellitare.

Autosufficienza Durante lo svolgimento della manifestazione ogni partecipante deve considerarsi in escursione individuale e, pertanto, provvedere in maniera assolutamente autonoma a quanto necessario per portare a termine la prova; nessun servizio è previsto da parte di questa organizzazione. In particolare: non è prevista assistenza alimentare, meccanica o sanitaria, non è previsto il controllo della viabilità ed il recupero dei ritirati per qualsiasi motivo né la ricerca di eventuali dispersi sul percorso. Il percorso non è segnalato e bisogna seguire la segnaletica ufficiale presente sulle strade.

Norme generali e responsabilità La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica, salvo calamità naturale. L'A.S.D. Ciclamatori Calabria declina ogni e qualsiasi responsabilità circa danni o incidenti che dovessero accadere a terzi, persone, animali o cose per effetto dell'organizzazione della presente iniziativa.

Ogni partecipante, inoltre, con la propria partecipazione conferma:

  1. Di avere preso visione del presente regolamento e di accettarlo integralmente.
  2. Di conoscere le caratteristiche del percorso e di essere in condizioni psicofisiche adeguate alla partecipazione.
  3. Di consentire l’utilizzo di fotografie, immagini filmate, registrazioni, derivanti dalla propria partecipazione per ogni legittimo scopo, anche pubblicitario.
  4. Di rinunciare a qualsiasi azione di responsabilità o rivalsa legale nei confronti della società organizzatrice, dei partner o fornitori di questa ultima, del personale addetto a qualsiasi titolo all’organizzazione, degli sponsor e dei patrocinatori, derivante dalla propria partecipazione alla manifestazione e ai suoi eventi collaterali.